Il piano pubblicitario di Facebook funziona?

Il piano pubblicitario di Facebook funziona?

Ora il social diventa marketer, da qualche giorno Facebook propone alle pagine di trovare il loro giusto piano marketing. E’ una semplice trovata pubblicitaria del social per mostrare le funzionalità all’utente o un utile aiuto che porterà all’estinzione dei social media marketer?

Il funzionamento proposto è:
  1. Rispondi a qualche domanda per aiutarci a conoscere meglio la tua azienda.
  2. Suggeriamo un piano pubblicitario personalizzato che si adatta ai tuoi obiettivi e al tuo budget.
  3. Le tue inserzioni verranno automaticamente ottimizzate nel corso del tempo per aiutarti a risparmiare tempo e ottenere risultati migliori.

Le caratteristiche aziendali sono per contatto diretto, vendita in azienda fisica oppure vendita online e si possono selezionare più voci. Si sceglie se si preferisce essere contattati o contattare il cliente, se usare i messaggi su Facebook o la telefonata. A Facebook non serve altro.

E qui il primo dubbio, non piccolo, come si può con queste semplici risposte definire un piano marketing basato esclusivamente sull’annuncistica a pagamento?

Rispondendo alle domande, nel mio caso per la vendita di servizi web, Facebook mi propone semplicemente 2 campagne:

  • un annuncio da 15€ al giorno (mica poco!) per le vendite online e le conversioni web sul sito;
  • un annuncio da 2€ al giorno per la promozione dell’azienda a livello locale con chiamate sul cellulare.

Preferisco la seconda opzione e targettizzo ad un massimo di 35 Km il raggio di copertura intorno alla mia sede. Modifico l’anteprima dell’inserzione e ne posso creare fino a 6 per lo stesso budget consigliato. Lo faccio.

Nell’ultimo step Facebook cambia idea e ci propone un budget di 3€ al giorno ma questa volta non seguiamo il consiglio e ci manteniamo a 2€. Tutto qui.


Possono dormire sonni tranquilli i social media manager quindi perché è l’ennesima presentazione degli annunci a pagamento, non c’è una strategia dedicata o il valore aggiunto di un esperto di marketing. Niente è stato aggiunto, niente è cambiato.

Commenti

commenti